Cxli Natalizi

Visto che mancano SOLO 163 giorni a Natale ne voglio approfittare

Uno dei miei titolari, lo scorso anno, ha deciso di condividere nella chat dell’ufficio una graziosa GIF per farci gli auguri di Natale.

Una biondona in tanga vestita da pseudo babbo-natale che fa twerking col sottofondo di Jingle Bells.

No mai dai. Buon Natale anche a te tardone arrapato!

E’ una chat di lavoro e comunque quell’immagine non dovrebbe far ridere nemmeno in una chat della squadra di calcetto. ( tipo quella del mio compagno, dove i cxli abbondano e tutti ridono)

E sapete quale è la verità?

Che gli uomini pensano di essere divertenti e si aspettano che ci facciamo una risata.

Cosa è accaduto realmente?

E’ caduto il gelo, nessuna delle mie colleghe ha risposto. 

Io sono stata indecisa se rispondere, ma come per uomA ero in una posizione di squilibrio di potere, quindi non mi è rimasto che il silenzio.

Perché poi il punto è sempre quello: loro hanno più potere e tu devi scegliere fra essere fatta fuori o rimanere in silenzio. E quindi ci teniamo i culi natalizi.

Se penso che ci sono delle pseudo-femministe che si battono perché le donne siano libere di oggettificarsi e sessualizzarsi, perché è una questione di libertà.

Il choice feminism per cui bastano le paroline magiche “è una mia scelta” e puoi venderti gli organi al mercato nero.

E se dici che bisogna combattere il sessismo anche nella rappresentazione delle donne, sei una bigotta sessuofobica.

Credo che anche il mio capo pensi la stessa cosa. Quindi, care choice fans, fatevi due conti e accettate il side che avete scelto:

Non è dalla parte delle donne. 

Non potete battervi contro il Revenge Porn e poi dire che presentarsi come soggetti sessualizzati, ammiccanti e conformi al porno che hanno in testa gli uomini va bene, perché bisogna battersi anche per quella libertà

Forse non ve ne siete accorte ma entrambe le cose fanno parte del perenne porno che hanno in testa. 

Un porno che non pensa al nostro piacere, in cui noi siamo cose, non persone. Praticamente lo spot della Cxnad, ma al contrario.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...